virgulto

[vir-gùl-to]
In sintesi
germoglio, pianta giovane; rampollo, discendente di famiglia illustre
← dal lat. virgŭltu(m) ‘cespuglio’, deriv. di virgŭla ‘ramoscello’, dim. di rga ‘verga’.
1
lett. Arbusto, arboscello con rami sottili || estens. Ramo giovane e flessibile; pollone, getto
2
fig. Giovane discendente di una famiglia, spec. nobile