velatino

[ve-la-tì-no]
In sintesi
tipo di tela usato per la confezione di modelli di abiti; garza posta davanti le lampade per ottenere una luce diffusa durante le riprese cinematografiche
← deriv. di velato 1.
1
TESS Tessuto rado e leggero, reso rigido con una insaldatura gommosa, usato per ritagliarne modelli di abiti femminili
2
CINEM Schermo di garza che si pone tra la fonte luminosa e il soggetto da riprendere allo scopo di creare una luce diffusa || Filtro che si applica all'obiettivo della macchina da presa per dare maggiore morbidezza all'immagine