varo

[vĂ -ro]
In sintesi
arto che presenta una deviazione
s.m.

1
MAR Complesso delle operazioni mediante le quali si fa discendere in acqua una nave di nuova costruzione: fare il v. di una nave, di un mercantile ; la cerimonia del v.
2
fig. Inizio, avvio, approvazione, presentazione al pubblico di qualcosa: il v. di una nuova impresa; il v. laborioso di un disegno di legge; il v. di una nuova commedia
3
EDIL Nella moderna tecnica costruttiva, varamento