valgismo

[val-gì-ʃmo]
In sintesi
deviazione di un arto verso l'esterno
s.m.

MED Condizione patologica per cui due segmenti ossei contigui o due parti dello stesso segmento formano tra loro un angolo aperto verso l'esterno rispetto all'asse mediano del corpo, producendo, nel caso delle gambe, un avvicinamento eccessivo delle ginocchia CONT. varismo