trogolo

[trò-go-lo]
In sintesi
vasca quadrangolare usata per raccogliere acqua, per fare il bucato o per vari usi in determinate lavorazioni; contenitore quadrangolare dove si mette il cibo dei maiali
← dal longob. trog.
1
Vasca rustica quadrangolare o rettangolare, in pietra o in muratura, con un foro sul fondo per lo scarico, in cui si raccoglie acqua per lavare i panni o per altri usi: fare il bucato nel t.
2
Recipiente di legno o tronco d'albero svuotato, destinato a contenere il cibo per i maiali
3
GEOGR Trogolo glaciale, valle glaciale
4
TECN Contenitore a forma di vasca destinato a contenere materiali diversi in alcune lavorazioni, spec. artigianali: t. del muratore, dell'arrotino
5
ZOOTECN Trogolo d'incubazione, vasca destinata all'incubazione delle uova di pesce negli allevamenti ‖ dim. trogolétto; trogolìno || accr. ⇨ trogolóne