troglodita

[tro-glo-dì-ta]
In sintesi
uomo che popolava le caverne; persona dai modi rozzi
← dal lat. troglodўta(s) pl., dal gr. trōglodýs, comp. di trglē ‘caverna’ e un deriv. di dýein ‘entrare’.
1
Uomo preistorico abitatore delle caverne; cavernicolo || ant. Chi apparteneva a una delle popolazioni africane che abitavano nelle caverne
2
estens. Persona che vive in condizioni estremamente arretrate: vita da trogloditi || fig. Persona rozza, primitiva, ignorante: mangia come un t.; comportarsi da t.