traversia

[tra-ver-sì-a]
In sintesi
disavventura, disgrazia, contrarietà
← deriv. di traverso.
1
MAR Vento forte che soffia in direzione perpendicolare alla rotta di una nave || Vento dominante di un golfo, di un porto, che soffia nella direzione in cui riesce più dannoso per le navi che vi sono ancorate: la t. di questo porto è il libeccio
2
fig. Avversità, contrarietà, disavventura: non finirò mai di raccontare le traversie di quel viaggio