traccheggiare

[trac-cheg-già-re]
In sintesi
temporeggiare, indugiare; tenere a bada qualcuno tergiversando
← etimo incerto; forse di origine onom.

A
v.intr.
(aus. avere)

1
Indugiare mandando per le lunghe; temporeggiare: hai traccheggiato abbastanza, è l'ora di prendere una risoluzione SIN. tergiversare
2
SPORT Nella scherma, effettuare il traccheggio

B
v.tr.

Tenere a bada mandando per le lunghe, tenere in sospeso con scuse, cavilli e sim.: mi traccheggia, promettendomi ogni giorno di saldare il conto