stanare

[sta-nà-re]
stàno
In sintesi
far uscire dalla tana; scovare, rintracciare
← deriv. di tana, col pref. s-.
1
Far uscire dalla tana: s. una lepre || estens. Far uscire qualcuno dal luogo in cui si è nascosto: sono riusciti a s. il bandito SIN. scovare, snidare
2
fig. Costringere, indurre qualcuno ad uscire dal proprio stato di solitudine: non riesco a stanarlo dalla sua camera