sporadico

[spo-rà-di-co]
In sintesi
saltuario, discontinuo
← dal gr. sporadikós ‘sparso’, deriv. di spéirein ‘seminare’.
1
Saltuario, che non avviene con regolare frequenza: sporadici tentativi di rivolta; un caso s.; visite sporadiche SIN. episodico, isolato CONT. continuo, generale
2
MED Di malattia, che si manifesta saltuariamente, occasionalmente: febbri sporadiche