solerte

[so-lèr-te]
In sintesi
adempie alle proprie mansioni con cura e diligenza estrema; alacre e coscenzioso
← dal lat. sollĕrte(m), comp. di llus ‘tutto’ e ărs ărtis ‘arte’; propr. ‘tutto arte’.
1
Sollecito e diligente nell'operare; alacre, operoso: un s. impiegato; una relazione del nostro s. corrispondente
2
Fatto con assiduità e diligenza: una s. ricerca; ebbe le più solerti cure