sineddoche

[si-nèd-do-che]
In sintesi
figura retorica con cui si allarga o si restringe il significato di una parola (la parte per il tutto, il tutto per la parte)
← dal lat. synecdŏche, che è dal gr. synekdoch, deriv. di synekdéchesthai ‘accogliere insieme’.
s.f.
(pl. -chi)

RET Figura retorica che consiste nell'esprimere un'idea usando una parola invece di un'altra che contiene quella stessa idea o è da essa contenuta, come quando si nomina il tutto per la parte o la parte per il tutto, il genere per la specie o la specie per il genere, il singolare per il plurale o la materia per l'oggetto che essa costituisce, e viceversa