saliente

[sa-lièn-te]
In sintesi
che sporge, prominente; rilevante, notevole, considerevole
← dal lat. saliĕnte(m), part. pres. di salīre ‘salire’.

A
agg.

1
lett. Che sale, che va verso l'alto
2
Che sporge in fuori, in rilievo: i tratti salienti di una costa uniforme SIN. prominente, sporgente
3
fig. Rilevante, preminente, notevole: i punti salienti di un discorso; i fatti salienti di un determinato periodo storico SIN. importante

B
s.m.

1
Sporgenza, rilievo, parte prominente: gli alpinisti fecero sosta su un s. roccioso SIN. prominenza
2
ARCH Elemento che va verso l'alto || Nelle antiche fortificazioni, elemento della cinta muraria sporgente ad angolo acuto || Facciata a salienti, quella il cui profilo segue la diversa altezza delle navate, con la zona centrale più alta di quelle laterali, tipica di alcune chiese romaniche
3
MIL Punta avanzata verso il nemico nello schieramento di un esercito