pronubo

[prò-nu-bo]
In sintesi
chi favorisce un matrimonio o una relazione amorosa
← dal lat. pronŭbu(m), comp. di prō- ‘pro-’ e la radice di nubĕre ‘sposare’, sul modello del gr. paránymphos ‘paraninfo’.
1
ST Presso gli antichi Romani, che, chi assisteva lo sposo durante le cerimonie delle nozze
2
estens., lett. Che, chi favorisce una relazione amorosa e fa da mediatore per la conclusione di un matrimonio SIN. paraninfo
3
BOT Animale che posandosi sui fiori favorisce l'impollinazione