pariglia

[pa-rì-glia]
In sintesi
coppia di cose uguali
← dallo sp. pareja, deriv. di par ‘pari’.
s.f.
(pl. -glie)

1
Coppia di cose uguali: una p. di fucili || Coppia di carte uguali: una p. d'assi || Combinazione di due dadi che escono con lo stesso numero SIN. paio
2
Coppia di persone che si somigliano, spec. nei difetti: che bella p.!
3
Coppia di cavalli da tiro di statura e mantello uguali: attaccare la p.
4
fig. Contraccambio || Rendere la pariglia, ricambiare un torto, un'offesa e sim.: ha fatto insinuazioni sul mio conto e io gli ho reso la p.