oscurantismo

[o-scu-ran-tì-ʃmo]
In sintesi
atteggiamento contrario al progresso e a ogni forma di innovazione
← dal fr. obscurantisme, deriv. di obscurant ‘che oscura’.
s.m.

Atteggiamento di cieco tradizionalismo che porta ad opporsi alla diffusione del progresso e a ogni forma di innovazione sociale o culturale || ST Nel XVIII sec., l'insieme delle dottrine che si opponevano all'Illuminismo e allo scientismo