opimo

[o-pì-mo]
In sintesi
grasso, pingue; fertile, rigoglioso
← dal lat. opīmu(m).
agg.

1
lett. Grasso, pingue
2
lett. Copioso, ricco, abbondante: opimi campi (Caro) || Spoglie opime, le spoglie tolte dal comandante romano vittorioso al comandante nemico ucciso in battaglia
3
fig., lett. Fecondo, fertile: scrittore o.