monopolio

[mo-no-pò-lio]
In sintesi
regime di mercato in cui una merce è controllata da un unico venditore, senza libera concorrenza; godimento esclusivo, privilegio
← comp. di oligo- e -polio, deriv. dal gr. lêin ‘vendere’, sull’esempio di monopolio.
1
ECON Forma di mercato caratterizzata dall'offerta di beni e servizi da parte di un unico venditore || Monopolio bilaterale, forma di mercato in cui esistono un solo produttore-venditore e un solo acquirente
2
fig. Esclusiva, privilegio: crede di avere il m. delle decisioni
3
COMM Impresa o gruppo di imprese che gestisce la vendita di un bene di propria produzione in regime di monopolio