mistificare

[mi-sti-fi-cà-re]
In sintesi
falsificare, alterare; raggirare, ingannare
← dal fr. mystifier, comp. di myst(ère) ‘mistero’ e -fier ‘-ficare’.
1
Trarre in inganno qualcuno abusando della sua credulità: cerca di non farti m.
2
Falsificare, adulterare: m. i fatti SIN. contraffare, sofisticare