misoneismo

[mi-ʃo-ne-ì-ʃmo]
In sintesi
disprezzo e rifiuto verso le novità o l'innovazione
s.m.

Avversione, diffidenza per tutto ciò che è nuovo, che rappresenta una novità