metabolismo

[me-ta-bo-lì-ʃmo]
In sintesi
l'insieme delle trasformazioni chimiche che si verificano in un organismo vivente
← deriv. del gr. metabol ‘mutamento’, da metabállein ‘variare’, comp. di metá, che indica trasformazione, e llein ‘porre, mettere’.
1
BIOL Complesso delle trasformazioni chimiche che si compiono in un organismo vivente, animale o vegetale, dando luogo ai processi di sintesi o di disintegrazione dei costituenti organici, dai quali dipendono le funzioni di accrescimento, di conservazione, di ricambio || Metabolismo basale, dispendio minimo di energia di un organismo vivente in condizione di assoluto riposo fisico e psichico, e di neutralità termica || pop. Fare il metabolismo, effettuare gli esami per verificare il metabolismo basale
2
fig. Complesso delle trasformazioni e dell'andamento di sviluppo di un organismo politico, sociale, economico: il m. dei partiti di sinistra; il m. dell'industria petrolifera