mandrillo

[man-drìl-lo]
In sintesi
uomo incontinente nei suoi desideri sessuali; scimmia africana
← dal lat. scient. mandrillus, che è da una voce della guinea attrav. l’ingl. mandrill, ricondotto per etimologia popolare a man ‘uomo’ e drill ‘drillo’.
1
ZOOL Grossa scimmia africana della famiglia dei Cercopitecidi (Mandrillus sphinx), con corpo muscoloso e con coda mozzata, dal muso lungo e solcato da pieghe cutanee longitudinali di colore rosso vivo, con guance rigonfie di colore azzurrastro e con callosità scarlatte nella zona posteriore del corpo
2
fig. Uomo lussurioso