lesivo

[le-ʃì-vo]
In sintesi
dannoso, offensivo, deleterio
← deriv. del lat. esus, part. pass. di edĕre ‘ledere’.
agg.

Che lede, che reca lesione, in senso morale e materiale: atti lesivi della libertà di coscienza; sostanze lesive SIN. dannoso CONT. giovevole, vantaggioso