interpunzione

[in-ter-pun-zió-ne]
In sintesi
punteggiatura
← dal lat. interpunctiōne(m), deriv. di interpungĕre; cfr. interpungere.
1
LING Collocazione in un testo scritto di segni convenzionali che separano gli elementi di un enunciato scandendo le pause e indicando le variazioni di tono che ne agevolano l'interpretazione: l'i. di un periodo, di uno scritto || Segni d'interpunzione, punto, virgola, punto e virgola, due punti e sim. || estens. Modo di usare i segni d'interpunzione: abbondante, scarsa i. SIN. punteggiatura
2
MUS Segni delle pause