indulto

[in-dùl-to]
In sintesi
condono; remissione totale o parziale della pena
← dal lat. tardo indūltu(m), deriv. di indulgēre ‘indulgere’.
1
Atto d'indulgenza, di perdono, con remissione di pena o esenzione da un obbligo
2
fig. Sospensione, rinvio
3
DIR Condono totale o parziale di una pena inflitta o da infliggersi, concesso dal capo dello Stato per determinati reati e in determinate circostanze || Nel diritto canonico, concessione particolare accordata dal papa a un singolo o a una comunità religiosa, di fare o di ottenere qualcosa in deroga alla legge ecclesiastica
4
ant. Perdono concesso ai soldati ribelli o disertori, riportati nelle file