inconsulto

[in-con-sùl-to]
In sintesi
avventato, sconsiderato
← dal lat. inconsŭltu(m), comp. di ĭn- ‘in-’ e consŭltus, part. pass. di consulĕre ‘riflettere, deliberare’.
agg.

Fatto senza riflettere, in modo avventato, temerario, imprudente: atto, gesto i.; un'impresa inconsulta