imeneo

[i-me-nè-o]
In sintesi
carme composto in occasione delle nozze
← dal lat. hymenāeu(m), dal gr. hyménaios, deriv. di hymn -énos; cfr. imene 2.

A
s.m.
(pl. m. -nèi; f. -nèa, pl. -nèe)

1
spec. al pl., fig. Nozze: gran plauso / venne l'altr'anno agl'imenei felici (Parini)
2
ST Presso gli antichi Greci, canto nuziale con cui si accompagnava la sposa nella casa dello sposo

B
agg.

raro Nuziale: canto i.