iconoclasta

[i-co-no-clà-sta]
In sintesi
chi condanna il culto delle immagini sacre; distruttore di immagini sacre; sovvertitore, violentemente polemico
← dal gr. bizant. eikonoklástēs, comp. di eikn -kónos ‘icona, immagine’ e -klástēs, da kláein ‘rompere’.

A
s.m. e f.
(pl. m. -sti., f. -ste.)

1
ST Nell'impero bizantino, appartenente al movimento religioso dell'iconoclastia
2
fig. Chi si fa avversario, denigratore, distruttore di tradizioni e opinioni generalmente accettate e rispettate

B
agg.

Relativo agli iconolasti e all'iconoclastia || Che distrugge indiscriminatamente: furore, ira i.