ganglio

[gàn-glio]
In sintesi
centro di importanza vitale per un sistema
← dal gr. ganglíon ‘ghiandola, tumore’.
1
ANAT Formazione rotondeggiante o ovale, costituita da tessuti linfatici o nervosi || Gangli nervosi, glomeruli di tessuto nervoso distribuiti lungo il percorso dei nervi encefalici, spinali e neurovegetativi || Gangli linfatici, linfonodi
2
fig. Nodo di grande importanza, centro nevralgico: g. della finanza; un g. del traffico
3
MED Ganglio tendineo, formazione cistica che insorge a livello delle articolazioni per estroflessione delle guaine sinoviali dei tendini