fideiussione

[fi-de-ius-sió-ne]
In sintesi
garanzia data in via personale al creditore
← dal lat. tardo fideiussiōne(m), deriv. di fideiubēre ‘farsi garante’, comp. di des ‘fede’ e iubēre ‘comandare’.
s.f.
(pl. -ni)

DIR Garanzia mediante la quale una terza persona si impegna verso il creditore a soddisfare l'obbligazione assunta dal debitore, nel caso che questi, alla scadenza, non la soddisfi di persona: contratto di f.; dare, fare, prestare f.