favella

[fa-vèl-la]
In sintesi
parola, facoltà di parlare; lingua
← deriv. di favellare.
1
Facoltà di parlare, di esprimersi verbalmente: perdere, riacquistare la f. || Modo di parlare: diverse lingue, orribili favelle (Dante) || Espressione verbale, discorso: ormai sarà più corta mia f. (Dante)
2
Lingua, linguaggio, idioma: la f. greca; la f. toscana