falsariga

[fal-sa-rì-ga]
In sintesi
foglio rigato da mettere sotto la carta da scrivere; esempio da seguire, regola
← comp. del f. di falso e riga.
1
Foglio rigato che, posto sotto il foglio bianco su cui si scrive, consente di mantenere regolare e diritto l'andamento della scrittura: scrivere con, senza f.
2
fig. Modello, norma che si segue fedelmente, pedissequamente || Andare sulla falsariga di qualcuno, imitarlo in tutto e per tutto