faida

[fài-da]
In sintesi
vendetta
← dal longob. faihida ‘diritto di vendetta privata’.
1
ST Nel diritto medievale germanico, stato di inimicizia, e spesso di guerra privata, tra la famiglia dell'offeso e quella dell'offensore, anche se involontario, che si sanava soltanto mediante la privata vendetta o una concordata soddisfazione
2
estens. Vendetta || Ostilità dichiarata, specie di guerra privata tra gruppi sociali, legata a motivi d'onore o di interesse, che generalm. coinvolge più generazioni