esiziale

[e-ʃi-zià-le]
In sintesi
nocivo, rovinoso, che porta gravissimi danni
← dal lat. exitiāle(m), deriv. di exitĭum; cfr. esizio.
agg.
(pl. -li)

lett. Che arreca gravissimo danno; pernicioso: fu un'imprudenza e.; questo regime è e. per la nazione || Mortale: morbo e. SIN. funesto, rovinoso