ermetismo

[er-me-tì-ʃmo]
In sintesi
incomprensibilità, impenetrabilità; corrente poetica con stile simbolico e oscuro
← deriv. di ermetico; nel sign. di ‘corrente poetica’, dal fr. hermétisme.
1
Carattere di ciò che è ermetico, misterioso, occulto, oscuro: l'e. di un'espressione, di un volto
2
FILOS Complesso delle dottrine religiose, filosofiche e scientifiche del tardo ellenismo contenute nei libri attribuiti a Ermete Trismegisto
3
LETTER Tendenza della poesia italiana del Novecento, tesa alla riscoperta di un'arte essenziale e pura e al rinnovamento del linguaggio poetico attraverso una ricerca linguistica e tecnica estremamente raffinata, basata sulla limitazione dei legami logico-sintattici, sull'espressione allusiva e simbolica e sulla forte concentrazione delle immagini