elisir

[e-li-ʃìr]
In sintesi
liquore a base di erbe medicinali
← dall’ar. al-iksīr ‘pietra filosofale’ e ‘medicamento balsamico’, dal gr. xēríon ‘polvere per essiccare’.
s.m. inv.

o elisire, elixir Liquore a base alcolica, preparato mediante infusione e macerazione di sostanze medicamentose, droghe, principi amari || Elisir di lunga vita, nell'alchimia, farmaco che curava ogni male e prolungava la vita || estens. Liquore tonico || fig. Bevanda eccellente: questo vino è un e.