divellere

[di-vèl-le-re]
In sintesi
strappare con forza, estirpare, staccare; asportare, scardinare
← dal lat. divellĕre, comp. di dis- ‘dis-’ e vellĕre ‘strappare’.
v.rifl.

divèllersi lett. Strapparsi, staccarsi, allontanarsi con sforzo: prima ch'i' dall'abisso mi divella (Dante)