diaspora

[dià-spo-ra]
In sintesi
dispersione del popolo ebraico nei vari paesi del mondo; dispersione di persone unite da forti vincoli
← dal gr. diaspor{á} ‘dispersione’, deriv. di diaspéirein ‘disseminare’.
1
Dispersione migratoria di un popolo costretto ad abbandonare la sua sede originaria, disseminandosi in ogni parte del mondo || Diaspora giudaica, la dispersione degli Ebrei nel mondo antico, a partire dall'esilio babilonese
2
estens. Dispersione di individui in precedenza riuniti in un gruppo