dialefe

[dia-lè-fe]
In sintesi
fenomeno che si verifica quando la vocale finale di una parola e la vocale iniziale della parola successiva formano due distinte sillabe metriche
← deriv. del gr. dialéipein ‘separare’, sul modello di sinalefe.
s.f.
(pl. -fi)

METR Iato tra la vocale finale di una parola e la vocale iniziale della parola seguente