defalcare

[de-fal-cà-re]
In sintesi
detrarre, sottrarre
← lat. volg. defalcāre, deriv. di lx fălcis ‘falce’; propr. ‘tagliare con la falce’.
v.tr.

raro difalcare, diffalcare (defàlco, -chi, defàlcano; defalcànte; defalcàto) Togliere da una quantità maggiore una quantità minore: dal totale bisogna d. le spese SIN. sottrarre, detrarre