decubito

[de-cù-bi-to]
In sintesi
posizione di chi è sdraiato a letto
← deriv. del lat. decumbĕre ‘coricarsi’.
s.m.

Posizione del giacere a letto, spec. a causa di malattia: d. supino, prono, laterale || MED Piaga da decubito, ass. decubito, piaga che si forma sul corpo nei punti di maggiore contatto con il letto durante le lunghe degenze