correo

[cor-rè-o]
In sintesi
complice di un atto illecito o delittuoso
← dal lat. tardo corrĕu(m), comp. di m ‘con’ e us ‘reo’.
s.m.
(pl. m. -rèi; f. -rèa, pl. -rèe)

non com. còrreo DIR Chi è imputato con altri di un reato || Chiamata di correo, accusa di correità rivolta da un imputato verso una terza persona