congestione

[con-ge-stió-ne]
In sintesi
intasamento, movimento enorme di veicoli
← comp. di iper- ed -emia.
1
MED Afflusso eccessivo e improvviso di sangue in un organo per cause fisiologiche o patologiche: c. polmonare, cerebrale
2
fig. Accumulo eccessivo di cose, che intralcia un'attività: la c. del mercato agricolo || Afflusso massiccio e disordinato di veicoli: la c. delle vie nelle ore di punta

Citazioni
La sua faccia vellutata e bianca, dapprima impallidì di più, eppoi subito si congestionò.
La coscienza di Zeno di Italo Svevo