civetteria

[ci-vet-te-rì-a]
In sintesi
accattivante, piacevole, provocante
s.f.
(pl. -rìe)

Atteggiamento volutamente lezioso allo scopo di essere ammirati: la c. di quella ragazza; c. stilistica

Citazioni
Proprio una bambina, vi dico! civetta, innocente nella sua civetteria come l’aveva fatta sua madre, e con una paura del marito, in quel momento, che le faceva tendere l’orecchio e troncare il discorso di tratto in tratto.
I ricordi del capitano d'Arce di Giovanni Verga
Tutta la sua civetteria riducevasi adesso a una cura gelosa di nascondere le sue povere carni mortificate.
I ricordi del capitano d'Arce di Giovanni Verga
La sola civetteria che il costume permette è una punta di guanto, una punta di stivalino, una punta di sottana o di fazzoletto ricamato, una punta di qualche cosa da far vedere insomma, tanto da lasciare indovinare il rimanente.
Primavera e altri racconti di Giovanni Verga
La signora Correggitrice non usava tanta discrezione. Fino dalle prime sere le sue premure, le sue civetterie, le sue leziosaggini pel desiderato giovine di Fossalta aveano dato nell’occhio alla podestaressa, e alla sorella del Sopraintendente.
Le Confessioni di un italiano di Ippolito Nievo
Dopo pranzo e prima che la Contessa capitasse in cucina, io sgambettava fuori incontro alla ragazzaglia che accorreva a quell’ora sul piazzale del castello: e molti di loro mi seguivano poi nel cortile, dove la Pisana sopraggiungeva poco dopo, a farvi quelle prodezze di civetteria che ho detto poco fa.
Le Confessioni di un italiano di Ippolito Nievo
Era vestito accuratamente quantunque di stoffe rozze; il solino naturalmente giallognolo si adattava esattamente al collo e la cravatta frusta ma non sucida era annodata con una certa qual civetteria.
Una vita di Italo Svevo
Avrebbe alterato la verità soltanto per non divenire l’accusatore di Annetta, non per far apparire minore la propria colpa, perché in verità era stata dessa a fargli perdere la testa con le sue civetterie e dessa anzi aveva battuto per la prima quella via che li aveva traviati.
Una vita di Italo Svevo