caravanserraglio

[ca-ra-van-ser-rà-glio]
In sintesi
luogo di raccolta delle carovane; luogo caotico, pieno di confusione
← dal persiano rwānsarāy ‘edificio per la carovana’; la forma it. è sul modello del fr. caravansérail.
1
In Oriente, luogo recintato, talvolta dotato di appositi edifici, per dare ristoro o ricovero per la notte agli uomini e agli animali delle carovane
2
estens. Complesso delle persone e degli animali che formano una carovana
3
fig. Luogo pieno di confusione e di disordine || Comitiva chiassosa: un c. di turisti