caposaldo

[ca-po-sàl-do]
In sintesi
punto forte di uno schieramento; principio fondamentale
1
In topografia, punto di riferimento opportunamente scelto sul terreno, indicato con appositi segni, di cui è nota l'esatta posizione planimetrica e altimetrica, da utilizzare come base per ulteriori misurazioni relative alle aree circostanti || Il punto così segnalato
2
fig. Cardine, fondamento, base: una città che è il c. dell'economia nazionale || Punto, condizione fondamentale, essenziale: i capisaldi di una dottrina, di un'ideologia
3
MIL Luogo saldamente fortificato, che serve come punto di appoggio per determinate linee di resistenza