cambusa

[cam-bù-ʃa]
In sintesi
deposito di viveri nelle navi
← dal genov. cambüsa, che è dal fr. cambuse, e questo dall’ol. kabuis ‘cucina sulla nave’.
s.f.

MAR Deposito dei viveri sulle navi mercantili e militari || estens. Dispensa