beghina

[be-ghì-na]
In sintesi
donna bigotta e bacchettona
← dal fr. beguine, che è prob. dal medio ingl. beggen ‘pregare’.
1
ECCL Religiosa di comunità cattoliche ispirate a ideali evangelici, sorte nei Paesi Bassi nel XII sec. || Donna appartenente a comunità cattoliche del terzo ordine, nelle quali si entra senza pronunciare voti
2
estens., spreg. Donna di ostentata e non sincera devozione; bigotta, bacchettona