bega

[bè-ga]
In sintesi
litigio per motivi futili; questione intricata fastidiosa e difficile a risolversi
← dal got. ga ‘lite’.
1
Litigio, contrasto, spec. per cose futili: essere, mettersi, entrare in b. con qualcuno; con certa gente non voglio beghe
2
Affare noioso e intricato; impiccio, seccatura: ti sei preso una bella b.; quante beghe mi dai! SIN. grattacapo