avvenirismo

[av-ve-ni-rì-ʃmo]
In sintesi
credere in nuove idee, osteggiate o non apprezzate, ritenendole destinate ad affermarsi
← deriv. di avvenire 2.
s.m.

Tendenza a credere in idee nuove, di solito osteggiate o non apprezzate al presente, ritenendole destinate ad affermarsi in avvenire